Notti di (apostrofo) Agosto

Dolcemente
ci accompagnano nel sonno
pensieri e ricordi
a volte recenti
a volte più lontani
ci cullano con parole dolci
ricordando tempi passati
lasciando che
i piccoli moti ondosi del cervello
scavalchino l’autunno
alle porte
per proiettarsi nel futuro
passa già l’inverno
sboccia una nuova primavera
ti senti pieno di forze
vivo
in rinascita
come se queste fresche sere
fossero quel preludio
qull’inizio di una stagione florida
e viva
non la sua conclusione

Poi un rumore
l’ambulanza in lontananza
le luci luminose dello schermo
ti ridestano
basta un istante
chiudi le finestre
agosto è al termine
il fresco di settembre
bussa placido sulle finestre
con il passo di chi
pian pianino
si avvicina
è l’autunno
che inesorabile arriva.

Yahia

-7 a Vilegis

Tra una settimana saremo già li spero avremo già montato le tende in gioco visto che ci vediamo alle 9 sul campo!!

Oddio se guardo la lista delle cose da fare mi prende un po d’ansia soprattutto perché le scarpe sono ancora in lavorazione sicuramente mi porterò anche quelle di scorta ( ciabattine ) con le quali però non posso correre.

Lista delle cose da fare:

– Comprare i pali del Portale
– Cucire l’interno delle scarpe e fissare i laccetti di pelle delle scarpe
– Fare la spesa di cibo
– Preparare lo scatolone con gli alcolici
– sistemare le scarselle
– finire il porta jager
– preparare le bottiglie per l’acqua
– preparare la borsa porta bende
– finire il porta attrezzi da sutura
– andare dall’estetista
– comprare la crema contro le scottature
– Sistemare il Pronto soccorso personale

E pensare che ho iniziato a preparare il baule delle cose già dal ritorno del Live Verkhan il 13-14 Aprile uffa perché anche quando abbiamo tutto pronto c’è sempre mille cose da fareeee?? :S

Va beh giuro che poi il prossimo post che sarà in questi giorni sicuramente o al massimo subito dopo l’evento lo faccio più costruito e fatto meglio!

Per ora vi lascio con questo delirio e con tutta la smania di fare per IL live dell’anno!!

Battle for Vilegis stiamo arrivando *__*

Pally

 

P.s. avete visto ho cambiato nuovamente template e soprattutto la foto in alto mi è stata fatta da Alessio Buzi al foto set dei Verkhan … vi parlerò anche di quello magari un’altro giorno!!

Immagine

Cheese Cake con i Pan di Stelle!

Finalmente una Cheese Cake ( che poi non è più molto Cheese ma va beh ) senza formaggio, ricotta, Philadelfia e tutte quelle cose che mi davano fastidio da mangiare. Certo è un classico certo potevo inventarmi qualcosa di nuovo come era stato per i Fagottini qui sotto ma questo sappiate che era uno sfizio che mi volevo togliere da un pò di tempo e così l’ho fatta in formato mini tortine, così si risolve anche il problema delle fette e vengono anche molto carine ^_^

Beh basta parlare è ora di cucinare e mangiare!!

Merendina Handmade

Ingredienti: per la Base

200 gr di Pan di Stelle
100 gr di Burro a temperatura ambiente

Ingredienti: per il composto

1 confezione di colla di pesce ( dose per 500gr )
500 gr Yogurt bianco cremoso ( tipo crema di Yogurt Muller )
250 gr Panna fresca
50 gr Zucchero

Ingredienti: per la salsa sopra

1 manciata di frutti di bosco
2 o 3 cucchiai di zucchero

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti

Tritate i biscotti con qualche colpo di Turbo poi unite il burro a temperatura ambiente e lavorate il composto per 1 o 2 minuti a media velocità, così che si amalgami quindi prendete l’impasto e stendetelo sul fondo della vostra torta. ( se fate una torta intera consiglio una tortiera apribile )

A parte montate un pò la panna in modo che rimanga cremosa e non liquida e aggiungete lo zucchero e la gelatina fate quindi andare il tutto e dopo 1 minuto aggiungete lo yogurt, e lasciate andare per ancora 1 o 2 minuti.

Versate quindi il composto sopra la base di biscotto e mettete in frigo per almeno 2 o 3 ore.

Prendete intanto una manciata di frutti di bosco, ( io avevo quelli congelati ) fateli scaldare con due o tre cucchiai  di zucchero a piacimento fino a che non raggiungano il punto di ebollizione e inizino a spappolarsi; quindi prendete il frullatore ad Immersione e frullate con il turbo uno a due volte in modo che il composto diventi più simile ad una marmellata ma liquido. Lasciate sul fuoco ancora qualche minuto poi spegnete e attendete che sia freddo.

Una volta tirata la torta fuori dal frigo versate sopra la salsa ai frutti di bosco ormai raffreddata.

Buon Appetito

Yahia

Lutto Minacce e voglia di ricominciare!!

Il rischio più grande che tu che hai bruciato le case di Vilegis è che se un minimo si viene a sapere che sei prima che la polizia lo scopra rischi il linciaggio da parte di qualcosa come 800 persone che sono disposte a tutto!! 

Ma oltre alle minacce ora vedrai o venerabile stronzo che con l’aiuto di tutti i volenterosi ricostruiremo una nuova Cittadella più bella perché quando c’è la voglia di fare il bene non ci si deve fermare.

Il bene è come una casa illuminata che apre le finestre nella notte Buia la sua luce si diffonde non è il Buio ad entrare!!

Yahia

Immagine